Raffaele Sarnataro

XX Convegno Italiano di Ornitologia

 Dalle sezioni, Eventi  Commenti disabilitati su XX Convegno Italiano di Ornitologia
Ago 052019
 

Il XX Convegno Italiano di Ornitologia si terrà a Napoli, patrocinato della Federico II e dalla Società dei Naturalisti di Napoli, che ne ospiterà alcune sessioni, è stato accreditato presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca 

Grazie al partenariato con Italia Nostra, il XX Convegno Italiano di Ornitologia è stato accreditato presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e la Ricerca  (MIUR) come corso di formazione per il personale docente.

Al link https://xxcio.ardeaonlus.it/accreditamenti/  tutti i dettagli.

È la prima volta che l’ornitologia e la tutela dell’avifauna hanno questo tipo di riconoscimento formativo e questa opportunità può far “migrare” in classe una serie di spunti e informazioni sul patrimonio faunistico ed ambiatele che gli Insegnanti di Scienze Naturali meglio di chiunque altro possono approfondire e sviluppare con gli studenti. 

Cambiamenti climatici: la risposta dei docenti all’astronauta Parmitano

 Didattica & Progetti, ESERO, Osservatorio sulla natura, Progetti internazionali, School for Inquiry  Commenti disabilitati su Cambiamenti climatici: la risposta dei docenti all’astronauta Parmitano
Lug 312019
 

CAMBIAMENTI CLIMATICI: LA RISPOSTA DEI DOCENTI ALL’ASTRONAUTA PARMITANO

nel convegno OCEAN & CLIMATE CHANGE organizzato dall’ANISN e dalla Stazione Zoologica Anton Dohrn

Forte e corale la risposta all’intervento di Luca Parmitano giunge dall’Associazione degli Insegnanti di Scienze Naturali (ANISN), insieme agli scienziati della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli. Il gruppo si è riunito nei giorni 29_31 luglio  nella città campana in un workshop conclusivo del progetto biennale School for Inquiry, promosso e finanziato dal MIUR, con la finalità di creare e sostenere una rete nazionale di scienziati ed insegnanti che, attraverso l’ approccio investigativo (Inquiry Based Science Education), intendono promuovere e migliorare l’insegnamento e apprendimento delle STEM (Science, Technology, Engineering and Maths)

 “I dati dell’ESA ci dicono molto sul riscaldamento globale”, testimonia il nostro astronauta, invitando chi ha in mano le redini, a fare tutto il possibile per invertire questo trend.

Il gruppo di insegnanti e ricercatori raccoglie questa sollecitazione, in quanto responsabili della formazione dei futuri cittadini consapevoli. Cambiamenti climatici, salute dei nostri mari e dei ghiacciai, sono gli argomenti centrali che gettano le basi del protocollo di intesa tra l’ANISN e scienziati afferenti a centri di ricerca della rete nazionale, per portare in maniera efficace e scientificamente corretta queste tematiche in classe, attraverso i circa 600 docenti di ogni ordine e grado formati dall’ANISN su tutto il territorio italiano. Su questa tematica l’associazione è già attiva in quanto capofila del gruppo di partner che gestisce l’ufficio ESERO Italia (European Space Education Resource Office) dell’ESA per l’educazione al pensiero critico ed autonomo attraverso le Scienze della Terra e dello Spazio.

Lug 212019
 

ORO, ARGENTO E BRONZO PER L’ITALIA ALLE IBO 2019!!

Grande soddisfazione per la squadra italiana alle IBO 2019 (a Seghedino, Ungheria): l’Italia conquista per la prima volta una medaglia d’oro alle International Biology Olympiad grazie a Alessandro Limonta che ha raggiunto questa vetta!
Tutta la squadra italiana, comunque, si distingue nel panorama internazionale, conquistando, in aggiunta all’oro, una medaglia d’argento (Francesco Sitta) e due di bronzo (Marcello Fonda e Jacopo Cardinale)!
A fare la differenza, per gli ottimi risultati raggiunti dall’Italia, sono stati i buoni punteggi ottenuti nelle prove di biochimica e bioinformatica, una novità dell’ultima edizione che ha trovato la squadra italiana particolarmente preparata! Le prove, in particolare, vertevano su Fisiologia Vegetale e Animale, Biologia molecolare e fisiologia Animale, Bioinformatica e Neuroscienze e Biochimica.
Congratulazioni a tutti gli studenti campioni e un ringraziamento ai membri italiani della giuria per l’intenso lavoro, le prof.sse Pascucci e Marini e l’alumno Giorgio Bianchini.


CONGRESSO ANISN per i 40 anni dalla fondazione

 Dalle sezioni, Didattica & Progetti, Eventi, Scienza & Territorio  Commenti disabilitati su CONGRESSO ANISN per i 40 anni dalla fondazione
Lug 192019
 

CONGRESSO ANISN per i 40 anni dalla fondazione

I RISCHI NATURALI e L’UOMO

Ambiente ed eredità culturale
AOSTA, 5 – 9 settembre 2019

Si svolgerà ad Aosta dal 5 al 9 settembre 2019 il Congresso Nazionale ANISN per celebrare i 40 anni della Fondazione dell’Associazione.

Locandina congresso ANISN 2019 40 anni

pubblichiamo:

 

La settimana del Pianeta Terra: Le celebri “Gocce di Vicenza”

 Dalle sezioni, Eventi, Osservatorio sulla natura, Scienza & Territorio  Commenti disabilitati su La settimana del Pianeta Terra: Le celebri “Gocce di Vicenza”
Lug 192019
 

Giovanni Arduino e Alberto Fortis sono i protagonisti di questa nuova proposta per la Settimana del Pianeta Terra, edizione 2019. Questi due giganti dell’illuminismo scientifico italiano, infatti, furono gli scopritori e coloro che studiarono la natura delle straordinarie gocce d’acqua che si rinvenivano all’interno di minerali di calcedonio ènidro, minerale che si è formato in alcuni siti lavici del vicentino.
Queste formazioni, note come Gocce di Vicenza, furono assai celebri in tutta Europa alla fine del Settecento, trattandosi di straordinari e rarissimi gioielli della natura che, all’interno della matrice microcristallina silicea, presentano una cavità che ha mantenuto inalterata una piccola quantità di acqua di condensazione. Oggi noi sappiamo che si tratta di acqua fossile dell’età di ben 40 milioni di anni che si è generata e conservata durante il processo di raffreddamento dei magmi in varie località del vicentino: Monte Berico, Arzignano, Castelgomberto, Montegalda.
Faremo una passeggiata nel sito geologico interessato dalla presenza delle Gocce di Vicenza (Monte Main di Arzignano, Vicenza) guidati dall’autore dei principali studi dedicati al Calcedonio nido di Vicenza (Matteo Boscardin) e autore del rinvenimento del campione oggi visibile presso il Museo Zannato di Montecchio Maggiore (Vicenza) dove ci recheremo per prendere visione della Goccia di Vicenza e ad ascoltare la spiegazione della Conservatrice, dott.ssa Viviana Frison e del prof. Francesco Mezzalira

 

DATA DELL’EVENTO

Sab, 19/10/2019 Ore ore 14:30

LUOGO DELL’EVENTO
Museo “Zannato” di Montecchio Maggiore (Vicenza), Piazza Guglielmo Marconi, 17,, Montecchio Maggiore (VI)

ISCRIZIONE
Obbligatoria entro il 06/10/2019 , gratuita

CONTATTI
Beatrice Peruffo
3387311420 beaperuffo@gmail.com
http://vicenza.anisn.it/

Per maggiori informazioni su modalità di iscrizione e programma, visitare la pagina https://www.settimanaterra.org/node/3754

ABE Italia all’Open Day dell’Istituto Superiore Pitagora di Pozzuoli

 AMGEN Biotech Experience, Area Studenti, Dicono di noi, Didattica & Progetti, News, Progetti internazionali  Commenti disabilitati su ABE Italia all’Open Day dell’Istituto Superiore Pitagora di Pozzuoli
Lug 162019
 

Ecco la rassegna stampa dell’evento ABE all’Open Day dell’Istituto Superiore Pitagora di Pozzuoli (maggiori info http://abe.anisn.it/it/whatis/news/#5)!

Il servizio della RAI è disponibile al seguente link https://www.rainews.it/tgr/campania/notiziari/video/2019/06/ContentItem-0c54cd88-93a0-49f6-b3b5-5879d58a883a.html a partire dal minuto 17’ 58’’, mentre al seguente link è riassunta la copertura mediatica dell’evento:
Copertura mediatica Evento ABE Giugno 2019

Vi ricordiamo che tutte le info su ABE Italia sono disponibili sul sito http://abe.anisn.it/it/

NOVITÀ AREA SOCI: Una biodiversità invisibile

 Area Soci, Osservatorio sulla scienza  Commenti disabilitati su NOVITÀ AREA SOCI: Una biodiversità invisibile
Giu 252019
 

Nuovo materiale disponibile nell’area del sito riservata ai soci ANISN!

In questo lavoro, prodotto dalla sezione ANISN Sardegna in occasione del FestivalScienza 2017, sono approfonditi temi classici di produzioni biotecnologiche, arricchiti di note della tradizione Sarda e della ricerca scientifica attuale.

Il materiale può essere raggiunto accedendo all’area soci (http://www.anisn.it/nuovosito/benvenuto-area-soci/) con le proprie credenziali, e cliccando su “Materiali Didattici”.

Ricordiamo che l’area soci è accessibile ai soci ANISN regolarmente iscritti per l’anno in corso (al seguente link le modalità di associazione all’ANISN http://www.anisn.it/nuovosito/come-associarsi/) e che si siano registrati sul sito ANISN (qui le modalità: http://www.anisn.it/nuovosito/registrazione-nuovo-utente/)

Scuola Estiva: Geologia del paesaggio e sostenibilità

 Dalle sezioni, Didattica & Progetti, Eventi  Commenti disabilitati su Scuola Estiva: Geologia del paesaggio e sostenibilità
Giu 252019
 

 SCUOLA ESTIVA 22-26 luglio 2019 

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER INSEGNANTI 

Geologia del paesaggio e sostenibilità: modelli e strumenti in laboratorio e sul terreno 

La Scuola di alta Formazione di Scienze Geologiche e Ambientali nasce dall’esigenza di formare e aggiornare in campo scientifico-didattico i docenti nei periodi di sospensione degli impegni scolastici curricolari. 

Viene organizzata in sedi che ogni anno variano e consentono una ampia partecipazione di docenti provenienti da tutte le regioni d’Italia. Ha il patrocinio del MIUR. 

Il programma è bilanciato tra attività in didattica hands on e minds on articolate in seminari, studi sul campo (escursioni naturalistiche, tecniche di monitoraggio, visite guidate) e laboratori sperimentali. 

Le diverse attività assumono uno spessore di alta scientificità per la presenza di docenti ed esperti del mondo accademico che hanno effettuato approfondimenti e ricerche sui temi oggetto di studio. 

Il focus della Scuola è la trasmissione ai partecipanti di approcci e modalità informali e concrete per il trasferimento agli studenti di concetti e competenze attraverso la sperimentazione diretta di tecniche ed attività su temi delle Scienze della Terra. 

 

A conclusione delle attività programmate si organizzeranno dei tavoli tecnici di lavoro per l’elaborazione di strategie metodologiche da applicare al gruppo classe. 

Gli atti, pubblicati in forma multimediale, saranno disponibili sul sito http://sites.unica.it/pls/summer-school-2019/ 

La Scuola di Alta Formazione ANISN 2019 sarà organizzata da: 

Università degli studi di Cagliari- il Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche nell’ambito del PROGETTO LAUREE SCIENTIFICHE del MIUR (PLS 2018/19). 

Gli obiettivi : 

1. conferire ai docenti linee guida utili ai fini didattici, attraverso esempi di lettura del territorio, considerate le valenze scientifico- didattiche del territorio della Sardegna. 

2. perfezionare un modello di insegnamento ovvero un metodo di lavoro basato sulla investigazione/ricerca e non di semplice trasmettitore di conoscenze. 

L’Associazione Nazionale di Insegnanti di Scienze Naturali da oltre 20 anni è ente formatore riconosciuto dal MIUR . È associazione di volontariato culturale a cui aderiscono insegnanti di scienze di tutto l’arco formativo. 

I Docenti interessati alla partecipazione alla Scuola estiva dovranno fornire formale adesione compilando entro il 1 luglio 2019 l’ apposito modulo di iscrizione disponibile sul sito: http://sites.unica.it/pls/iscrizione-summer-school-geo-2019/ 

In considerazione del numero di posti limitato saranno considerate le iscrizioni in ordine di arrivo. 

Si fa presente che il corso è stato inserito a catalogo sul Portale SOFIA: 

N. dell’iniziativa formativa 19400 

Edizione 45438 

Per i corsisti fuori sede è in corso di verifica la possibilità di un parziale rimborso spese. 

Summer School GeoUNICA declaratoria 2019
Summer School GeoUNICA Programma 2019

 

Scienziati si diventa: il programma Amgen Biotech Experience porta le biotecnologie nelle scuole superiori

 AMGEN Biotech Experience, Didattica & Progetti, Progetti internazionali  Commenti disabilitati su Scienziati si diventa: il programma Amgen Biotech Experience porta le biotecnologie nelle scuole superiori
Giu 252019
 

Il 29 maggio 2019 si è tenuto a Pozzuoli (NA), all’Istituto Superiore Statale Pitagora, un Open Day per presentare l’esperienza di alcuni insegnanti e studenti coinvolti nel programma ABE.

Sono intervenuti Maria Luce Vegna, Direttore Medico Amgen Italia, che ha parlato della mission della Fondazione Amgen e Anna Pascucci, Presidente ANISN e Direttore dell’ABE site Italy, che sottolineato l’entusiasmo dimostrato da studenti e docenti coinvolti nel programma.

Per maggiori informazioni sull’evento, su ABE site Italy e sulla Fondazione Amgen: https://www.amgen.it/it-it/sala-stampa/featured-news/2019/05/scienziati-si-diventa/

Assisi Science Summer School 2019

 Area Studenti, Eccellenze, News  Commenti disabilitati su Assisi Science Summer School 2019
Giu 042019
 

Il Convitto Nazionale “Principe di Napoli” di Assisi propone la terza edizione dell’Assisi Science Summer School per la valorizzazione delle eccellenze nel campo delle Scienze Naturali, affrontando tematiche delle Scienze Sperimentali, della Biologia, delle Scienze della Terra con docenti messi a disposizione dal Liceo Scientifico, dall’ANISN (Associazione Insegnanti di Scienze Naturali) e da altre istituzioni riconosciute dal MIUR.

Le attività della Summer School sono integrate con attività culturali e ricreative e con escursioni riguardanti l’Arte e la Storia del territorio; esse si realizzeranno nella forma della positiva competizione tra singoli o a squadre, su tematiche affrontate nel percorso didattico.

Il Campus estivo di Scienze naturali è stato già proposto con grande successo negli a.s. 2015/16  e 2017/2018.

Il Campus, rivolto alle eccellenze delle scuole secondarie di II grado delle scuole italiane, è di tipo residenziale e si svolge presso il Convitto Nazionale “Principe di Napoli” di Assisi; quest’anno le attività avranno inizio nel pomeriggio del 26 agosto 2019 (arrivo e sistemazione) e terminerà nella tarda mattinata del 31 agosto.
Il termine per le iscrizioni è fissato per il 25 Giugno 2019.

Maggiori informazioni al bando allegato Bando – Science Summer School 2019.