Gen 122019
 

Apre l’ufficio ESERO (European Space Education Resources Office) in Italia.

All’Associazione Nazionale degli Insegnanti di Scienze Naturali, vincitrice del bando indetto dall’ASI grazie al progetto denominato SPATIO (Stem sPAce educaTIOn), il prestigioso incarico di capofila del gruppo che organizzerà il programma a partire da questo anno scolastico.

Il progetto educativo ESERO è già attivo in quattordici Stati membri dell’ESA (Austria, Belgio, Danimarca, Irlanda, Finlandia, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Spagna e Svezia) e da dicembre 2018 anche in Italia. Gli Uffici ESERO, oltre a condurre attività nazionali, costituiscono un network per la collaborazione e la condivisione di obiettivi e contenuti didattici in tutta Europa.  
ESERO ha come obiettivo primario quello di rafforzare le attività di education, sia in ambito formale che informale nelle scuole primarie e secondarie nel campo delle materie STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Matematica). Il Programma mira a stimolare e formare una parte della comunità docenti, nonché a promuovere l’utilizzo delle risorse e delle attività che fanno uso dello spazio come contesto per l’insegnamento e l’apprendimento di discipline STEM.

L’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), ha indetto un bando per l’istituzione dell’Ufficio ESERO Italia. ANISN (Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali), in collaborazione con Sapienza Università di Roma e CNR(Consiglio Nazionale delle Ricerche) ha partecipato e vinto il bando indetto dall’ASI. Nel dicembre 2018 il Programma ESERO Italia è stato avviato. ANISN è il soggetto capofila di questo Programma e si avvale della collaborazione di altre due realtà nel mondo della formazione che sono il Movimento di Cooperazione Educativa con il gruppo di Pedagogia del Cieloe l’Associazione Nazionale Presidi(ANP) con la sezione Lazio.

Nel corso del 2019 ANISN sarà impegnata nella formazione di circa 30 tutor ESERO e nell’attivazione di corsi di formazione docenti con l’obiettivo di raggiungere circa 200 insegnanti e di far crescere questo numero negli anni successivi. La presenza delle sezioni e dei centri IBSE dell’ANISN su tutto il territorio nazionale garantisce uno degli obiettivi del Programma, ossia quello di raggiungere capillarmente i professionisti della scuola su tutto il territorio italiano. A breve verrà pubblicato sul sito dell’ANISN il bando riservato di selezione per la scuola di formazione dei tutor ESERO. Il tutor ESERO è un docenteinteressato alle tematiche legate allo spazio, motivato ad un aggiornamento continuo, in grado di suscitare interesse negli alunni e in altri docenti, capace di coordinare gruppi di lavoro e di organizzare eventi e corsi locali.

Il 5 febbraio 2019 ci sarà l’evento di lancio dell’Ufficio ESERO presso la sede dell’Agenzia Spaziale a Roma, che vedrà la partecipazione di rappresentanti istituzionali e del mondo della scuola.

ANISN sarà inoltre coinvolta in altre importanti attività ed eventi, al fianco delle due agenzie spaziali, legate alle attività dell’Ufficio ESERO Italia. Ad esempio, nell’ambito del Living Planet Symposium (13-17 maggio 2019) ANISN è coinvolta nella preparazione di due degli angoli tematici dedicati alla didattica.

Nel 2010 il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha conferito all’ANISN la medaglia presidenziale come segno di apprezzamento per l’attività trentennale condotta “con costante ed appassionato impegno nella formazione insegnanti, nell’educazione scientifica e nella valorizzazione delle eccellenze, indispensabile per affrontare le sfide del nostro tempo e per conseguire nuovi traguardi di sviluppo e di progresso sociale condiviso.” Il progetto ESERO Italia conferma l’impegno dell’ANISN nella formazione docenti quale soggetto riconosciuto a livello nazionale e internazionale, come testimoniato anche da altri importanti progetti quali LINKS (Learning from innovation and networking in STEM), School for Inquiry, AMGEN Teach e AMGEN Biotech Experience – ABE site Italy.

Ecco il link per il bando ESERO annunciato.